I villaggi operai di Lisbona: un mondo tutto da scoprire - itLisbona

itLisbona

CURIOSITA' ITINERARI PASSEGGIANDO QUARTIERI

I villaggi operai di Lisbona: un mondo tutto da scoprire

Vila Bertha

Lisbona è senza dubbio una capitale un po’ fuori dal comune. È in grado di affascinare non solo per i suoi monumenti o per la sua ricca storia, ma anche grazie alla sua atmosfera nostalgica. Spesso, passeggiando per le sue strade, sembra infatti di tornare indietro nel tempo, grazie ad angoli molto pittoreschi che sembrano usciti da una cartolina d’epoca.

Questa è la sensazione vissuta soprattutto da chi cerca di andare oltre le attrazioni più ovvie. A volte basta inoltrarsi in un vicolo oppure guardare oltre una cancellata, ed è un po’ quello che faremo in questo breve itinerario.

Una delle tante eredità che il passato ha lasciato alla capitale portoghese sono i tanti cortili, quartieri e villaggi operai presenti nella città. Secondo una ricerca del 2015, ne esistono addirittura centinaia, sorte soprattutto alla fine del XIX secolo per i numerosi operai che all’epoca si trasferirono in città. Oggi, queste unità abitative, in origine di tipo popolare, sono state in gran parte restaurati e alcune di esse sorprendono per il loro valore estetico.

Graça e i suoi villaggi operai

I villaggi operai di Lisbona sono in genere un po’ nascosti e sfuggono all’occhio del visitatore meno attento. Vale anche per alcuni quartieri più centrali, come Graça, molto apprezzato dai turisti e dagli stranieri in generale. Proprio a fianco al Convento di Graça e al suo bellissimo belvedere (Miradouro da Graça), è possibile ammirare la facciata blu chiaro di Vila Sousa. All’interno dell’enorme isolato si cela una vila operária inaugurata nel 1890 e costruita dove prima sorgeva un palazzo in rovine. La sua particolarità è quella di essere suddivisa in due parti distinte: una destinata alla residenza del proprietario e dei suoi familiari e un’altra per gli operai.

Vila Sousa, nel quartiere di Graça
Dietro la facciata ricoperta da bellissimi azulejos blu, Vila Sousa un’intero isolato nei pressi del Belvedere di Graça | Immagine di Lorenzo Salinari

Nello stesso quartiere, tra il Miradouro da Senhora do Monte e Rua da Graça, dove passa il celebre tram 28, sorge il quartiere operaio di Estrela d’Ouro, fondato nel 1908 dall’industriale di origine gallega Agapito Serra Fernandes.

A due passi, è possibile ammirare anche Vila Berta, un altro esempio riuscito di vila operária lisboeta. È costituito da una viuzza considerata una delle più affascinanti delle capitali. Anche Vila Berta è stata inaugurata nel 1908 ed è stata progettata come unità residenziale per gli amici e i familiari del suo fondatore, Joaquim Francisco Tojal, con alcune abitazioni operaie ai piani inferiori. È caratterizzata da tetti a spiovente, alcune ampie terrazze e piante rigogliose, ed è uno dei luoghi più apprezzati di Graça, soprattutto durante la Festa di Santo Antonio.

Un angolo di Vila Berta, uno dei villaggi operai più conosciuti di Lisbona
Uno scorcio dell’affascinante villaggio operaio Vila Berta | Immagine di Lorenzo Salinari

Altri quartieri operai di Lisbona degni di nota

Tra i tantissimi quartieri e villaggi operai della capitale portoghese che meritano di essere menzionati ci sono:

  • sempre nella zona di Graça, Vila Rodrigues, caratterizzata da un ampio cortile e lunghi ballatoi;
  • Vila Rosário, oggetto di un recente recupero, nel quartiere di Penha de França;
  • a Mouraria, Vila Luz Pereira, con la sua pianta a U;
  • Vila Luz, nascosta tra i moderni isolati della zona di Estefânia (circoscrizione di Arroios);
  • nel quartiere di Beato, Vila Dias, recentemente acquistata dal Comune di Lisbona, con l’obiettivo di restaurarla, come è avvenuto di recente con altri quartieri operai in zone semiperiferiche della città, con l’obiettivo di creare nuove unità abitative accessibili ai giovani.

Nel vostro prossimo giro a Lisbona non perdete l’opportunità di scoprire, anche dando una semplice occhiata (trattandosi comunque di luoghi residenziali), questi angoli della città, con la loro atmosfera genuina e d’altri tempi.

I villaggi operai di Lisbona: un mondo tutto da scoprire ultima modifica: 2021-04-20T09:07:35+01:00 da Lorenzo Salinari

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

👏

To Top
4
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x