NEWS NOI

Il Presidente della Repubblica portoghese in visita in Italia

Italia Portogallo

Il Presidente della Repubblica portoghese Marcelo Rebelo de Sousa è arrivato ieri a Roma per una visita di Stato di due giorni e mezzo. Marcelo, come è affettuosamente chiamato dai portoghesi, sarà accolto oggi al Quirinale dal suo omologo italiano Sergio Mattarella, con il quale si riunirà per « affrontare una serie di argomenti di reciproco interesse nel contesto europeo e internazionale », come si legge nella nota pubblicata sul sito Internet della presidenza della Repubblica portoghese. La visita avviene nell’ambito di una relazione bilaterale considerata di “eccellenza”, per confermare il dinanismo e la vitalità della collaborazione Luso-italiana.

L’amicizia tra Portogallo e Italia

Questa è il quarto viaggio di Rebelo de Sousa in qualità di Capo di Stato in Italia. Il primo avvenne all’inizio del suo mandato nel maggio 2016. Da allora, il Presidente portoghese ha osservato « un enorme salto nel rapporto tra Portogallo e Italia ».

Marcelo Rebelo De Sousa
Rebelo de Sousa è Presidente della Repubblica dal 9 de marzo 2016. È sicuramente uno dei Capi di Stato più popolari della storia del Paese. Foto: Antero Pires, CC BY-NC-SA 2.0

Queste le sue esatte parole, pronunciate ieri davanti circa 200 rappresentanti della comunità lusitana in Italia, in un ricevimento tenutosi nell’Ambasciata portoghese a Roma. Secondo le stime consolari, attualmente sono 20.000 gli italiani che vivono in Portogallo, e circa 7000 i portoghesi vivono in Italia. Il Presidente ha sottolineato la vicinanza culturale, ma anche i progressi in termini economici tra i due Paesi, con « maggiori investimenti italiani in Portogallo » e « più imprese portoghesi qui in Italia ». Al termine del suo discorso, il Presidente ha esortato a « fare di più » e « andare oltre ». Costruire più relazioni « umane, culturali, commerciali e politiche » è il desafio lanciato da Rebelo De Sousa ai suoi compatrioti. Una sfida alla quale partecipa in prima persona.

La visita di Stato

Marcelo Rebelo de Sousa è atteso in mattinata da Sergio Mattarella al Palazzo del Quirinale per un incontro ufficiale. I due si sono già riuniti una dozzina di volte, in particolare durante le riunioni del Gruppo Arraiolos, una riunione informale di Capi di Stato dei Paesi membri dell’UE che si tiene generalmente una volta all’anno. Incontri che sempre secondo la presidenza della Repubblica portoghese « hanno permesso di favorire il dialogo bilaterale ai massimi livelli ».

Rebelo De Sousa Mattarella
Sergio Mattarella e Rebelo De Sousa a Porto nel 2017. Il Capo di Stato italiano ha visitato ufficialmente il Portogallo in una sola occasione. Foto: Presidenza della Repubblica Italiana – no copyright

Dialogo che prosegue oggi con l’obiettivo di trovare posizioni comuni sulla questione europea, nell’ottica di creare una Unione « più coesa, più giusta e ugualitaria », con maggiore attenzione nei cittadini. I due Paesi approfondiranno anche il tema del “Partenariato Europa-Africa”, che il Portogallo intende rinforzare quando assumerà la Presidenza dell’Unione Europea, nel gennaio 2021. Al termine dell’incontro, Rebelo De Sousa incontrerà il Presidente del Senato Elisabetta Casellati e il Primo Ministro Giuseppe Conte per un pranzo informale a Palazzo Chigi, sede del governo italiano. Domani, renderà omaggio al Milite Ignoto prima di viaggiare in treno da Roma a Bologna dove riceverà il Sigillum Magnum, un riconoscimento conferito a persone importanti e influenti dall’Università di Bologna.

Marco Sabatino

Autore: Marco Sabatino

Palermitano, classe 1979. Nel 2004 ho conseguito il diploma in Pittura (con tesi in Storia dell’Arte) presso l’Accademia di Belle Arti della mia città. Da sempre lettore vorace e appassionato di scrittura creativa, sono arrivato in Portogallo il primo ottobre 2009, e quasi contemporaneamente ho cominciato a scrivere per il BLOG DI MUNDO, dove racconto con un pò di ironia (ma giusto un pizzico, eh) del Paese e della sua straordinaria capitale, Lisbona.
Il Presidente della Repubblica portoghese in visita in Italia ultima modifica: 2019-11-12T06:37:29-05:00 da Marco Sabatino

Commenti

To Top