La cantante Ana Moura inaugura un nuovo percorso artistico - itLisbona

itLisbona

CULTURA NEWS PERSONAGGI

La cantante Ana Moura inaugura un nuovo percorso artistico

Ana Moura
Ana Moura, 2021 - By Inesmmariz - CC BY-SA 4.0

Dopo il brano “Vinte Vinte (Pranto)“, recente collaborazione con Branko e Conan Osiris e omaggio a tutti coloro che hanno vissuto momenti particolarmente difficili nel corso del 2020, la cantante Ana Moura ha recentemente lanciato due nuovi singoli che anticipano il suo primo album di inediti dal 2015.

Il primo singolo, “Andorinhas” (“Rondini”, in italiano), pubblicato il 30 aprile, ha subito conquistato il pubblico. Le sue sonorità mescolano fado e moderni ritmi fusion, mentre l’evocativo video è stato girato in un quartiere popolare di Olhão, in Algarve.

Il brano è un vero e proprio inno alla libertà e alla creatività allo stato puro. Si tratta del primo passo di un nuovo percorso artistico per una delle artiste portoghesi più amate a livello internazionale. La cantante ha infatti recentemente deciso di gestire la propria carriera in modo indipendente, avvalendosi di Internet e delle più avanzate tecnologie digitali.

Ana Moura by Isabel Pinto
Ana Moura – Immagine di: Isabel Pinto – Licenza: Creative Commons Attribution 3.0 [crop from the original]

Jacarandá” invece è il singolo più recente, pubblicato alla fine di giugno. Il titolo si riferisce all’omonimo albero di origini tropicali che colora Lisbona e altre località portoghesi tra primavera e inizio estate. Il brano evoca in realtà diverse immagini, accompagnate da un suadente ritmo di ispirazione africana che proietta l’artista verso nuovi orizzonti. Tra i musicisti che partecipano al progetto, Pedro Mafama (coautore del brano), il produttore Pedro Da Linha e il chitarrista Mike Scott (celebre, tra l’altro, per aver collaborato con Prince in diverse tournée).

Cresce l’attesa per il nuovo album di inediti dell’artista

Ana Moura, con la sua nuova proposta musicale, si dimostra ancora una volta una delle più versatili cantanti portoghesi, capace di unire i suoni tipici della sua terra a influenze contemporanee e provenienti da altre culture.

Sarà sicuramente un successo, l’ennesimo per un’artista che ha calcato palchi come l’Opera di Sydney, l’Olympia di Parigi e il Carnegie Hall di New York. C’è grandissima attesa per il suo settimo album, previsto per ottobre; sicuramente Ana Moura non deluderà le aspettative dei suoi fan. Nel frattempo, il pubblico potrà seguire tutti gli aggiornamenti sul suo nuovo progetto sul sito ufficiale anamoura.pt.

La cantante Ana Moura inaugura un nuovo percorso artistico ultima modifica: 2021-07-07T09:00:00+01:00 da Lorenzo Salinari

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
To Top
4
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x