Mariza omaggia Amália Rodrigues nel suo ultimo disco - itLisbona

itLisbona

CULTURA EVENTI PERSONAGGI

Mariza omaggia Amália Rodrigues nel suo ultimo disco

Mariza in concerto a Lisbona, al Pavilhão Atlântico (ora Altice Arena), nel 2007

La cantante Mariza, una delle principali esponenti della musica popolare portoghese contemporanea, ha pubblicato alla fine del 2020 il suo nuovo atteso lavoro. Si tratta di un album interamente dedicato alla musica di Amália Rodrigues, la Regina indiscussa del fado.

Il disco, intitolato semplicemente “Mariza Canta Amália“, è stato prodotto dal musicista brasiliano Jacques Morelenbaum, noto per le sue collaborazioni con Tom Jobim, Caetano Veloso, Sting e Ryuichi Sakamoto, ed è stato registrato tra Rio de Janeiro e Lisbona nell’arco di quasi un anno. Si tratta di una doppia celebrazione. Con questo progetto, Mariza celebra infatti vent’anni di carriera discografica e il centenario della nascita di Amália.

La celebrazione di un’artista senza tempo

Amália Rodrigues è sicuramente l’artista che più di tutti ha saputo incarnare l’essenza del fado e della musica popolare portoghese. La sua voce e la sua arte sono riuscite a oltrepassare i confini nazionali rendendola una vera e propria icona. I suoi album hanno venduto decine di milioni di copie in tutto il mondo, rendendola una vera e propria ambasciatrice della musica e della cultura portoghese. Tra gli anni ’60 e ’70 ha goduto di una notevole fama anche in Italia, dove è anche stata ospite fissa di un programma musicale della RAI.

Amaliarodrigues
Amália Rodrigues nel 1969, in un evento musicale nei Paesi Bassi | Immagine di: Rob Mieremet (ANEFO – GaHetNa (Nationaal Archief NL) | Licenza: CC0 (Pubblico Dominio)

Mariza, l’attuale ambasciatrice del fado nel mondo, è l’interprete perfetta per questo progetto, che accarezzava da lungo tempo. Come affermato dalla stessa artista in una recente intervista, “i portoghesi dovrebbero cantare Amália come gli americani cantano Sinatra“.

Un successo immediato per l’omaggio di Mariza ad Amália Rodrigues

Per qualche ‘purista’, ricantare dei brani già interpretati in modo così unico da un’artista immortale può sembrare quasi un sacrilegio. Mariza affronta il suo compito in modo rispettoso e con la sua consueta classe, facendo rivivere classici senza tempo con interpretazioni raffinate e arrangiamenti coinvolgenti. Il disco è stato un immediato successo, raggiungendo subito la vetta della classifica dei dischi più venduti in Portogallo. Ha inoltre ottenuto diverse lodi e recensioni positive da parte di critici musicali di vari paesi.

Mariza In Concerto A Cambridge
Mariza in un concerto a Cambridge, Regno Unito, nel 2004 | Immagine di Bryan Ledgard | Licenza: https://creativecommons.org/licenses/by-sa/2.0

Ora i fan di Mariza sono in attesa di poterla ammirare dal vivo, nel corso del 2021. Il primo evento sarà in streaming, a fine gennaio, mentre a metà febbraio è in programma un concerto al Teatro Real di Madrid. Altri due concerti sono previsti a fine novembre in Svizzera, a Ginevra e a Zurigo.

Nel frattempo, avremo modo di apprezzare il nuovo album dell’artista sia in streaming che su CD. Per la versione in vinile, bisognerà attendere la fine di febbraio.

Mariza omaggia Amália Rodrigues nel suo ultimo disco ultima modifica: 2021-01-07T10:05:01+00:00 da Lorenzo Salinari

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Bell’articolo. Complimenti!

To Top
2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x