Settembre e ottobre: tempo di vendemmia in Portogallo - itLisbona

itLisbona

CURIOSITA' EVENTI FESTE E SAGRE LO SAPEVI CHE TRADIZIONI USI E COSTUMI

Settembre e ottobre: tempo di vendemmia in Portogallo

calice di vino rosso

Il mese di settembre regala in molti luoghi del Portogallo temperature ancora estive e diverse giornate ideali da passare all’aperto, ma l’autunno è ormai alle porte e ad accoglierlo, come ogni anno, c’è il periodo della vendemmia.

Il Portogallo si sta affermando sempre di più, da qualche anno a questa parte, come una delle più interessanti mete enogastronomiche, e questo periodo può essere sicuramente un’opportunità per scoprire i suoi tanti vini e prodotti alimentari d’eccellenza.

Il paese può contare su ben 14 regioni vitivinicole ufficiali, un clima ottimale per la coltivazione della vite e una lunga tradizione locale in fatto di vini. Il periodo tra metà settembre e metà ottobre è tradizionalmente dedicato alla vendemmia, che a volte si trasforma in un momento di festa collettiva. In alcune zone, come nell’Alentejo, la vendemmia comincia un po’ prima, e in altre può essere effettuata anche ad autunno inoltrato.

La Valle del Douro

Situata nel Nord del Portogallo, la sinuosa valle del fiume Douro è una meta imperdibile per gli amanti del vino e dei bei paesaggi. Sia che si visiti in auto, in treno oppure in battello (una delle opzioni preferite dai turisti), è impossibile rimanere indifferenti al fascino di questa regione, anche grazie ai suoi caratteristici terrazzamenti di vigneti.

Molte aziende locali offrono la possibilità di degustare e acquistare gli eccellenti vini della zona, una delle più antiche regioni vinicole demarcate al mondo (sin dal 1756) e attualmente Patrimonio Mondiale dell’Umanità Unesco.

Tra i vini più celebri della Valle del Douro c’è senz’altro il Porto, vino liquoroso noto a livello internazionale.

Scorcio della Valle del fiume Douro
Una spettacolare vista sul fiume Douro e sui suoi famosi vigneti a terrazze | Immagine di Jacqueline Schmid |
Licenza: https://pixabay.com/pt/service/license/

Il Dão, nel Centro del Portogallo

Una zona vinicola forse un po’ meno nota al di fuori del Portogallo è quella del Dão. In realtà, è una delle più interessanti e per questo motivo viene talvolta soprannominata la Borgogna portoghese.

Quasi interamente situata nella provincia di Viseu, nel Centro del Portogallo, il Dão produce alcuni vini eccellenti, in grado di vincere premi internazionali. Alcune delle principali caste coltivate in quest’area sono: Touriga Nacional, Encruzado, Alfrocheiro Preto e Jaen.

Nel capoluogo si svolge ogni anno, a metà settembre, una vivace festa dedicata alla vendemmia, con diversi ospiti speciali e gruppi folclorici.

I vini tra Lisbona e Setúbal

Nei dintorni della capitale lusitana vengono prodotti alcuni ottimi vini, grazie ai diversi microclimi della regione e a una tradizione enologica molto antica:

  • il vino DOC Colares, dalle origini antiche, è tipico dell’omonima frazione di Sintra, a poca distanza dall’oceano;
  • a Bucelas, nell’entroterra a nord di Lisbona, si trova la piccola regione di Arruda nota per i suoi eccellenti vini bianchi storici, in particolare della casta Arinto;
  • i dintorni di Setúbal rappresentano una delle principali aree vinicole del Portogallo, in particolare la zona tra Azeitão e Palmela, spesso inclusa nei tour enogastronomici locali; a Palmela, tra l’altro, è annualmente organizzata una grande festa della Vendemmia, con tanto di elezione della “Regina delle Vendemmie”.
Portalegre, un vino rosso dell'Alentejo
Il Portalegre è uno dei tanti vini di qualità della regione portoghese dell’Alentejo | Immagine di: Maria das Dores
| Licenza: https://pixabay.com/pt/service/license/

Si potrebbe parlare molto sul mondo dei vini portoghesi… citando per esempio quelli, giustamente celebrati, dell’Alentejo, oppure quelli unici dell’Algarve.

L’ideale, in realtà, è organizzare un viaggio in Portogallo e scoprire questo universo affascinante di persona, magari proprio nel periodo delle vendemmie!

Settembre e ottobre: tempo di vendemmia in Portogallo ultima modifica: 2021-09-17T08:22:27+01:00 da Lorenzo Salinari

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Julieta B. Mollo

🍷 💪

Naomi Haider

Ciao cara .
Spero che tu stia andando alla grande, mi chiamo Naomi Haider, ho qualcosa di segretamente importante da condividere con te, che costruirà una buona amicizia con te e io, per ulteriori informazioni su ciò di cui voglio discutere con te, rispondimi alla mia email perché Difficilmente vengo online qui, è molto importante che tu mi risponda alla mia e-mail da lì ti spiegherò in modo più dettagliato con le mie foto. Grazie. ([email protected] )

Naomi Hiader

Ciao cara .
È un piacere incontrarti qui, la mia è Naomi, vorrei che diventassimo una buona amica, per conoscermi meglio, rispondimi gentilmente con la mia email qui sotto, lì ti manderò le mie foto e ti dirò cose importanti su di me , aspetto presto una tua risposta . [email protected]

Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
1
0
Would love your thoughts, please comment.x