NOI ITALIANI ALL'ESTERO PROMUOVIAMO L'ITALIA

itLisbona

ANNUNCI CIBO EVENTI

In programma la Vª Settimana della Cucina Italiana nel Mondo

Vino, pane e salame
Il tema di quest'anno è "Saperi e sapori delle terre italiane, a 200 anni dalla nascita di Pellegrino Artusi".

Dal 23 al 29 novembre si celebra la Vª edizione della Settimana della Cucina Italiana nel Mondo. In Portogallo, l’evento è organizzato dall’Istituto di Cultura Italiana di Lisbona. La manifestazione è promossa dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e coinvolge diversi enti e aziende che si occupano di cultura, turismo ed enogastronomia.

L’edizione di quest’anno si svolge esclusivamente on-line, a causa dell’emergenza sanitaria da Covid-19. È perciò possibile partecipare comodamente da casa, grazie a una serie di webinar, documentari, mostre e corsi di cucina fruibili a distanza.

Il tema dell’edizione di quest’anno

Quest’anno il tema ufficiale dell’evento è “Saperi e sapori delle terre italiane, a 200 anni dalla nascita di Pellegrino Artusi”. Si coglie perciò l’occasione per celebrare l’autore del primo libro gastronomico dell’Italia unita, “La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene”.

Targa Pellegrino Artusi
Targa dedicata a Pellegrino Artusi a Firenze
Foto di: Sailko| Licenza: CC BY-SA 3.0

Tra i vari temi trattati in questa edizione, in continuità con quelle passate, c’è la valorizzazione delle tradizioni enogastronomiche delle Regioni e dei territori italiani. Si parlerà, tra l’altro della Dieta Mediterranea, della promozione dei vini e dei prodotti DOP e DOC italiani, e di proposte di formazione settoriale.


Il primo evento in programma è una mostra virtuale dedicata al cibo nei disegni di Federico Fellini, con 19 lavori realizzati dal regista.
Mercoledì 25 novembre, dalle 17.30 alle 19.30 (orario portoghese) sarà assistere, sulla piattaforma Zoom, al cooking show dello chef Fabio Campoli. Per l’occasione, saranno presentate tre ricette della tradizione italiana (ispirate all’opera di Pellegrino Artusi) che valorizzano al meglio i principi della dieta mediterranea. Il 26 novembre, alle 10.00, invece, lo scrittore palermitano Roberto Alajmo discorrerà di letteratura e gastronomia durante il podcast settimanale dell’Istituto Italiano di Cultura.

Pomodori, mozzarella e basilico: tre ingredienti molto rappresentativi della cucina italiana
Tre ingredienti “iconici” della cucina italiana: pomodori, mozzarella e basilico | Foto di congerdesign da Pixabay.

Il link della manifestazione

La programmazione completa della Vª Settimana della Cucina Italiana nel Mondo è disponibile al seguente link:

https://iiclisbona.esteri.it/IIC_Lisbona/resource/doc/2020/11/iic_lisbona_-_programma_v_settimana_della_cucina_italiana_nel_mondo_it.pdf

In programma la Vª Settimana della Cucina Italiana nel Mondo ultima modifica: 2020-11-24T10:00:40+00:00 da Lorenzo Salinari
To Top