NEWS SPORT

Il Benfica è campione di Portogallo per la trentasettesima volta

Benfica

È il Benfica la squadra campione della Primeira Liga portoghese dell’anno 2018/19. Il trionfo è il numero 37 della storia della squadra e riprende un’egemonia, interrotta solo dal Porto lo scorso anno, che ha portato le aquile a vincere cinque titoli nelle ultime sei stagioni.

Campione di Portogallo

Si è conclusa domenica 19 maggio una delle stagioni di Primeira Liga (la Serie A portoghese) più avvincenti degli ultimi anni. Il risultato è stato quello visto cinque volte negli ultimi sei anni: Benfica campione! È bastato piegare il Santa Clara per tenere a distanza un tenace Porto (rimasto a due punti di distacco), l’unica squadra riuscita a spezzare, l’anno scorso, l’egemonia del club di Lisbona.

Benfica scudetto

Il Benfica vince il trentasettesimo scudetto della sua storia

Va detto che il match che ha consegnato la coppa al Benfica è stato poco più di una formalità. La partita, infatti, si è conclusa con un sonoro 4 a 1, con i padroni di casa che a metà gara già era festanti grazie ad un parziale di 3 a 0. Decisivo il bomber svizzero Seferovic, laureatosi anche capocannoniere con 23 reti stagionali, che ha aperto e chiuso le marcature. In mezzo le reti di Silva e della giovane stella João Felix.

Haris Seferovic Del Benfica

Lo svizzero Haris Seferovic del Benfica è il capocannoniere del torneo con 23 reti. Fonte: sito del club

Partita decisamente più in salita per il Porto, che ha dovuto ribaltare, nonostante la superiorità numerica per tre quarti di gara, l’iniziale vantaggio dello Sporting. Alla rete dei biancoverdi di Phellype, hanno risposto Pereira ed Herrera per i dragões. Questi ultimi avranno modo di lenire il bruciore della sconfitta sabato prossimo. Il Porto infatti affronterà nuovamente lo Sporting nella finale della Taça de Portugal, l’equivalente della nostra Coppa Italia.

Gli altri verdetti della Primeira Liga

Grazie a questo risultato il Benfica, che in rosa ha anche il miglior rifinitore stagionale (Pizzi con 18 assist), si qualifica direttamente ai gironi di Champions League. Il Porto, invece, per poter proseguire con le ottime prestazioni europee degli ultimi anni, dovrà superare il sempre insidioso scoglio dei preliminari. Magra consolazione per l’altra grande del calcio portoghese, lo Sporting Lisbona. I biancoverdi, infatti, dopo una stagione travagliata e piena di scossoni in panchina, dovranno accontentarsi del terzo posto, che regala l’accesso diretto ai gironi di Europa League. Ai preliminari della seconda competizione europea accedono anche lo Sporting Braga e il Vitória Guimarães, arrivate rispettivamente quarta e quinta in campionato.

Pizzi Del Benfica

Pizzi del Benfica è il miglior rifinitore della Primeira Liga con 18 assist. Fonte: sito del club

In fondo alla classifica, si registrano le retrocessioni della Feireinse, del Nacional e del Chaves. Quest’ultima, in particolare, ha perso lo scontro diretto a Tondela proprio nell’ultima giornata. Le squadre, infatti, si presentavano all’incontro entrambe appaiate a 32 punti. Decisiva è stata la vittoria per 5 a 2 dei padroni di casa, che hanno potuto festeggiare una salvezza soffertissima. Sono, invece, Paços de Ferreira e Famalicão le squadre promosse dalla Segunda Liga, rispettivamente come prima e seconda del campionato. Le altre compagini della parte sinistra della classifica, ad eccezione delle seconde squadre dei grandi club, ora si giocheranno l’ultimo posto utile per la promozione nei playoff. Estoril e Académica sono le grandi favorite ma, come sempre nel calcio, attenzione alle sorprese!

Luigi Bove

Autore: Luigi Bove

Amante della scrittura, dell’arte, del calcio e della vita. Filosofo mancato, sportivo mancato, studioso..mai stato. Mi piace scoprire i vari aspetti del mondo, restando sempre legato alla mia città, Caserta.

Il Benfica è campione di Portogallo per la trentasettesima volta ultima modifica: 2019-05-22T05:09:51-05:00 da Luigi Bove

Commenti

To Top